Di voi trovo tracce dappertutto

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo at Libreria Modo Infoshop in Bologna, Italy on the 24th of January, 2014.

Read by Stefano Raimondi on 24 January 2014

Di voi trovo tracce dappertutto

II

Di voi trovo tracce dappertutto
nella mia legenda minima, nel calco
del mio fossile felice, nel solco.

Ho ancora i vostri due nomi vicino
– angoli di specchio – il vostro giocoso
modo di stare al mondo insieme
e nulla mi scompare da qui, neppure
le poche cose preziose divise, scaldate
solo con le mani per discioglierle
farne un rumore solo per ciascuno.

Si resta soli in ogni notte
dentro la propria età, come
in una pelle da capire o da cambiare.

from Per restare fedeli (Massa, Italy: Transeuropa, 2013).

Share this Poem with your co-workers or friends