Il pacifista è nervoso

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo at Phonodia LAB in Venice, Italy, on the 17th of October, 2013.

Read by Claudio Cinti on 17 October 2013

Il pacifista è nervoso

Il pacifista è nervoso,
non si accontenta della non-guerra
rinata dalle proprie ceneri,
vorrebbe qualcosa di più.
Non facciamogli torto, ma nemmeno
offendiamo la ragione: infatti
che cosa ne farebbe, una lancia
una bandiera o l’ennesimo megafono
del comune ossessionante rumore
che altrove si scarica in bombe,
qui da noi in chiacchiere.
Portatore di pace,
la più vera ragione è di chi tace
ma non è una ragione.
E non è pace.

from Dal dopoguerra (Venice: Sinopia, 2007).

Share this Poem with your co-workers or friends