la compostezza delle nostre cene

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo in Parma, Italy, on the 25th of May, 2014.

Read by Roberto Minardi on 25 May 2014

la compostezza delle nostre cene

contare sul rituale delle sere
per non seccare; illanguidirsi con
la vista delle zuppe che prepari
quando comincia a fare un po’ di freddo...
ora al tigì, con delle carrellate,
viene trasmessa una serie di drammi
e noi ci raccontiamo com’è stato
il giorno che è appena trascorso
per sempre; e il nostro bene è lì, rivive,
mentre ti verso ancora un po’ di vino
e tu mi servi un altro po’ di riso.

from Mevoj (Cremona: Edizioni Tapirulan, 2014).

Share this Poem with your co-workers or friends