La voce del mondo sopravvive al buio

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo at Phonodia LAB in Venice, Italy, on the 17th of October, 2013.

Read by Stefano Strazzabosco on 17 October 2013

La voce del mondo sopravvive al buio

La voce del mondo sopravvive al buio.
Ci sono occhi e accampamenti
di erbaccia e di lucerne,
e l'innocenza rotola sui mucchi
di stracci con un guizzo serpentino.

(Alzi anche tu le bende,
scacci la coda che ti impiglia al vento;
la prima luce è bianca,
il suo brusio ti incendia.)

from Dimmene tante (Lecce: Manni, 2003).

Share this Poem with your co-workers or friends