L’unica cosa

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo in Urbino, Italy on the 5th of November, 2013.

Read by Salvatore Ritrovato on 5 November 2013

L’unica cosa

L’unica cosa che non torna fra noi con il suo nome
vero, di battaglia o di resa alla vita, è la poesia.
Questa poesia che tu chiami cosa ora è finita
via la porta il vento sporco che spazza l’autostrada,
un brusio di radio diffusione, la cadenza
amara di una Fiesta del ’92 a iniezione.
Questa cosa, se un giorno me ne ricorderò
altrove, perso in dotte e ardite conversazioni,
fu l’impossibile svolta di una vita parallela
alla vita che ogni giorno si svela come una vena
mortale ma chiara di noi, e nei bambini corre
avanti, nella sua strenua innocenza.
Questa cosa ci aspetta, come un’altra vita senza.

Febbraio 2005

from L’angolo ospitale (Milan: La Vita Felice, 2013).

Share this Poem with your co-workers or friends