Per grazia

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo at Phonodia LAB in Venice on the 4th of April, 2014.

Read by Fabrizio Dall’Aglio on 4 April 2014

Per grazia

Bastava poco per sentirsi soli.
Bastava aprire gli occhi e con le dita
contare i fogli bianchi ormai inesplosi,
sentirsi l’altra vita della vita.

Bastava aprire e chiudere la porta,
vedere uscire il gatto sulle scale;
parlare, per parlare un’altra volta
amare, per non starci più a pensare.

Bastava che uno sguardo ti scorgesse
ad impilare giochi di parole,
parole che non eran più le stesse
venerabili ninfe delle cose.

Bastava rovistare la borsetta,
accendere la luce come un cero,
fumare e buttar via la sigaretta.
Bastava essere soli per davvero.

from Hic et nunc (Florence: Passigli, 1999).

Share this Poem with your co-workers or friends