Se si potessero misurare i balzi dell’attenzione […]

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo at the Teatro Comunale Giuseppe Verdi (www.comunalegiuseppeverdi.it/it/) in Pordenone, Italy (14th of November, 2013).

Read by Mary Barbara Tolusso on 14 November 2013

Se si potessero misurare i balzi dell’attenzione […]

Se si potessero misurare i balzi dell’attenzione, il lavoro dei muscoli oculari, i moti pendolari dell’anima e tutti gli sforzi ai quali un individuo che cammina per strada deve sottoporsi per non essere travolto… Il problema era filtrare la voce, svincolare la fitta delle braccia, riportare le parole al proprio posto.
Suppongo che sia così che si conservi la specie, ci sono stelle dure, puntute, appese basse sulle nostre teste. Le altre erano state abbattute fino ai prefabbricati, tane discrete, nuovissimi traffici.

from Il freddo e il crudele (Novara: Stampa, 2012).

Share this Poem with your co-workers or friends