Un passo dopo un altro

This reading was recorded by Alessandro Mistrorigo at Phonodia LAB in Venice, Italy, on the 17th of October, 2013.

Read by Stefano Strazzabosco on 17 October 2013

Un passo dopo un altro

Un passo dopo un altro
passo per terra con i piedi
nudi sfiorando superfici
lisce, scabrose, sottraendo
peso alle gambe, liberando
sé dal pensiero:

quasi arrivasse il tempo
rapito del bolero.

from 66 (Rovigo: Il ponte del sale, 2013).

Share this Poem with your co-workers or friends